Programma rassegna I Venerdì della Piazzetta – Trapani dal 13 luglio 2012

13, 20, 27 luglio 2012
I venerdì della Piazzetta
Rassegna di Spettacoli e Letteratura Teatrale

ore 20,00 Aperitivo Letterario – ore 22,00 Spettacolo Teatrale
Bar della Piazzetta, Largo San Francesco d


13 luglio ore 20,00
i Paola (Santu Patre) – Trapani
con Alberto Nicolino, Simona Malato, Gaspare Balsamo e con Salvatore Mugno
direzione artistica Gaspare Balsamo
organizzazione Ass. Cult. Primo Maggio
project management Donatella Franciosi – produzionepovera
Il calendario degli appuntamenti:

Aperitivo Letterario
con Salvatore Mugno e Gaspare Balsamo
incontro con l’autore e presentazione del testo
Peppe Nappa. Maschera e caratteri storici dei siciliani, Trapani, Di Girolamo editore, 2010

13 luglio ore 22,00
Le fiabe sono vere: tre storie
di e con Alberto Nicolino

Un viaggio nel mondo della fiaba popolare. Trame e temi straordinari, sconosciuti ai più o relegati al mondo dell’infanzia. Ricerca, scoperta, e rilettura di un patrimonio inestimabile per lo più chiuso nei volumi delle biblioteche. L’attore narrerà del proprio incontro con anziani narratori siciliani, e poi di Calvino, dell’antropologia, della psicologia…Tutto per dimostrare che come diceva il vecchio zio Nino Sanzone: le fiabe sono vere! Tre le storie che saranno raccontate durante la serata: Piedi d’Oro, Il guanto di Pidocchio, La fanciulla senza mani.

:::

20 luglio ore 20,00
Aperitivo Letterario
con Salvatore Mugno, Gaspare Balsamo e Max Di Bono
incontro con l’autore e presentazione del testo
Matteo Messina Denaro. Un padrino del nostro tempo, Viterbo, Massari Editori, 2011

20 luglio ore 22,00
Spettacolo per bambini 7-13 anni
Parole e Sassi. Antigone (In Sicilia)
con Simona Malato
ideazione e testo Letizia Quintavalla, Renata Palminello, Patrizia Romeo, Agnese Scotti, Rosanna Sfragara, rielaborazione di Simona Malato
prod. Associazione Bogotà

Una narratrice, un cappotto e le tasche piene di sassi. Nient’altro occorre per condividere un racconto, se non la convinzione profonda che la storia che si sta raccontando è preziosa, e che attraverso il suo ri‐racconto la si preserva dalla scomparsa. In un piccolo spazio delimitato e reso significativo con pochi segni, spazio “sacro”, compare la piccola e ribelle Antigone, che ha le sembianze di una pietra: Antigone, ragazzina dura come una pietra, contravviene alla legge del re Creonte e dà sepoltura al fratello Polinice, colpevole di tradimento e perciò condannato all’oblio. Antigone sa che il suo gesto avrà gravi conseguenze, ma il rispetto delle leggi non scritte, della tradizione e della voce del cuore è un imperativo più potente, dentro di lei. Un racconto fatto di parole e sassi.

:::

27 luglio ore 20,00
Aperitivo Letterario
con Salvatore Mugno e Gaspare Balsamo
incontro con l’autore e presentazione del testo
Tito Marrone, Teatro, a cura di Salvatore Mugno, Palermo, ISSPE 2001

27 luglio ore 22,00
Muciara
di e con Gaspare Balsamo
produzionepovera di Donatella Franciosi

“…Visito gli stabilimenti distrutti e abbandonati della vecchia tonnara di S. Giuliano a Trapani. Qui tutto è cadente, rovina e abbandono. Accanto a questo luogo ormai discarica di munnizza/merce contemporanea, sorge un centro commerciale magazzino di merce/munnizza contemporanea. Dentro questo luogo oggi si consuma prostituzione. Vado via, ripercorro in macchina la strada via mare, la stessa in cui un tempo giocavo a trovare il punto grazie all’odore del tonno che oggi non si sente più…”

Gaspare Balsamo

 

info e contatti: Donatella Franciosi – 3381615590 – produzionepovera@gmail.com
per la prenotazione dei tavoli del Bar chiamare il numero: 3281844780