Programma Convergenze Urbane 18 Luglio-4 Agosto 2012 a Roma

CONVERGENZE URBANE

DRAMMATURGIA DELLE GIOVANI GENERAZIONI

manifestazione di Teatro, Danza, Musica

dal 18 luglio al 4 agosto 2012  ore 21

Parco Pubblico – via Carlo Santarelli – Giardinetti (ingresso libero)


PROGRAMMA

18 Luglio

DIDONE, BERNARDONE E ALTRE SCIAGURE

Varietà Drammatico di Pierfrancesco Ambrogio con Pierfrancesco Ambrogio Salvatore Zambataro – Fisarmonica, Remo Izzi- Sax Soprano, Marco Turriziani – Contrabbasso, Paolo Margutta – Percussioni. Musiche di Marco Turriziani, Remo Izzi.

Traditori e traditi raccontano le loro vicende in chiavi diverse dal drammatico al grottesco rivelando le loro umane fragilità e suggerendo un diverso sguardo sul loro personaggio storico.

19 Luglio

FARINA FORCHE E FESTE – UNA RIVOLUZIONE ITALIANA DEL 1799

di Alfonso Sessa con Duccio Camerini e Alfonso Sessa. Regia Duccio Camerini

Napoli, 1799. In occasione della nascita della Repubblica napoletana il sangue di san Gennaro si squaglia. Vita morte e miracoli del 1799 è uno spettacolo necessario, la Napoli qui raccontata è la nostra Italia malata.

20 Luglio

IL DRAGO, DRAGHETTI E DRAGONCELLI

di Beatrice Gregorini con Giuseppe Russo, Giuseppe Santilli, Francesca Petretto, Alessandra Chiappa, Claudio Zarlocchi, Mario Sechi, Arianna Adriani, Alessandro Gerard. Regia Beatrice Gregorini. Regia video  Flavio Parente, make up artist  Valentina Sarti Magi, costumi Giuseppe Santilli, scene Roberto Cordova, movimenti coreografici Francesca Baldini, direzione tecnica  Angelo Ugazzi.

Il drago è forse la fiaba filosofica piú bella di Schwarz. C’era una volta, al tempo dei maghi e delle fate, una piccola città di gente buona, semplice  e tranquilla, che, da quattrocento anni, viveva alla mercé di un drago con tre teste.

21 Luglio

LA BELLA E LA BESTIA

Adattamento scenico di Cristina Aubry e Anna Maria Loliva.

Lo spettacolo è un racconto a due voci dove, attraverso lo stile della “narrazione teatrale”, dove di volta in volta tutti i personaggi della vicenda si scambiano i ruoli in un viaggio fantastico che prende spunto dalla fiaba classica ambientata ai giorni d’oggi.

24 Luglio

LUNA ELETTRICA

Di Federico Palmieri e Giulia Morgani con Giulia Morgani, Federico Palmieri, Edoardo Luttazzi regia Claudio Boccaccini.

Anna e Marco, un “possibile” omicida incontra una “potenziale” suicida. La storia di un incontro tra due anime ristrette ai margini, dove sensi di colpa per un  terribile segreto si sposano con violenti attacchi di panico. Dolce follia in una storia d’amore teneramente violenta.

25 Luglio

VOCI – MEDEA [recensione]

Regia e Coreografia : Paola Scoppettuolo, Danzatori : Compagnia Aleph, Set Concept : Paola Scoppettuolo, Elaborazione Musicale : Daniele Martongelli, Allestimento sonoro della parola : Marialisa Monna – Emmebifactory, Light Designer : Daniele Martongelli, Ideazione costumi : Paola Scoppettuolo, Realizzazione costumi : Ditta Bolero, Fotografia : Maura Martongelli

Liberamente ispirato al libro  “MEDEA -Voci “ di Christa Wolf, lo spettacolo analizza nello spazio evocativo della danza le molteplici sfaccettature dell’animo selvaggio e sapiente della Donna – Medea.

26 Luglio

MISTER NOVECENTO

canzoni e contrappunti italiani di un secolo breve con Nuccio Siano (voce e chitarra) Roberto Marino (pianoforte)

Mister Novecento è un insolito percorso narrativo del secolo appena trascorso attraverso  la canzone popolare. Tra scatti letterari in bianco e nero e a colori, le canzoni  della nostra memoria ci riportano tutte intere le emozioni  che hanno segnato il novecento

27 Luglio

IMMAGINARIA COMMEDIA

ballata su emigrazione e arte uno spettacolo scritto e interpretato da Duccio Camerini & Alfonso Sessa, musiche Alchimusika luci Alessio Manuali regia Duccio Camerini

Due vite in commedia. Jean Baptiste Poquelin in arte Molière, e il suo maestro immaginario, il vecchio comico dell’improvvisazione Tiberio Fiorilli. Gli attori sono come gli emigranti soprattutto per la speranza e la fame.

28 Luglio

IL PIANETA VERDE E BLU

di e con Cristina Aubry e Anna Maria Loliva, musica eseguita dal vivo di Giovanni Lo Cascio.

Un mito della Creazione proveniente dal Malawi diventa una fiaba moderna ricca di metafore sul nostro pianeta e la sua possibile distruzione. La Madre Terra, potrà continuare a vivere solo se ne avremo cura e rispetto.

29 Luglio

LE COSMIMIMICHE

di Massimiliano Milesi, con Maria Concetta Liotta Luca Milesi Raffaella Zappalà, regia Massimiliano Milesi, scene e costumi Compagnia Enter, aiuto regia Valentina Mauro.

Immagini, mimi, note e voce narrante per LE COSMICOMICHE di Italo Calvino. Tra il 1963 ed il 1964 Italo Calvino pubblicò dodici racconti. Storie umoristiche e paradossali legate ai concetti di universo, evoluzione, tempo e spazio.

30 Luglio

O TACCIA X SEMPRE

di Pamela Sabatini, con Valeria Bianchi e Pamela Sabatini, aiuto regia: Valeria Bianchi

Pochi anni fa con un piccolo registratore ho attraversato l’Italia alla ricerca della mia storia, per capire chi sono e da dove vengo. Questo spettacolo, in parte, è il frutto di quella raccolta di materiali. Un viaggio tra passato e presente.

31 Luglio

GARBATELLA – VIAGGIO NELLA ROMA DI PIER PAOLO PASOLINI

di e con Julia Borretti e Titta Ceccano, musiche in scena Roberto Caetani regia Julia Borretti.

La storia d’amore tra Irene e Tommaso nella Roma degli anni Cinquanta, la lingua sperimentale di Pasolini, le canzoni romane di una volta. Un concerto per voci recitanti e chitarra, un lavoro che guarda al nuovo teatro di narrazione.

1 Agosto

CERNOBYL TOUR

spettacolo tratto dal testo “Preghiera per Cernobyl” della giornalista Svetlana Aleksievic. Con Sara Allevi e Dominic De Cia, collaborazione drammaturgica: Nicola Borghesi, disegno luci e regia: Marco Adda.

Lo spettacolo è ispirato alla prima testimonianza di Ljudmi lla Ignatenko (Ljusja) , moglie del defunto vigile del fuoco Vasilij Ignatenko (Vasja) , riportata dalla giornalista Svetlana Aleksievic in ” Preghiera per Cernobyl”.

2 Agosto

ITALIA BELPAESE

di e con Laura Graziosi

Se ti mettono nome Italia e il tuo cognome è Belpaese potresti avere dei momenti di confusione identitaria e, soprattutto se sei una bambina, credere che ultimamente molti ce l’abbiano con te.

3 Agosto

HATE MAIL [recensione]

di Bill Corbett e Kira Obolensky, con Mauro Parrinello e Elisabetta Fisher, traduzione Kiara Pipino, regia Mauro Parrinello.

“Preston e Dhalia sono  molto diversi, non perché lui sia un facoltoso architetto e lei una squattrinata fotografa; nemmeno perché lui sia un pragmatico provinciale e lei un’ artista newyorkese. Sono irrimediabilmente diversi perché sono un uomo e una donna.

4 Agosto

OCCHIO PIGRO – VOGLIA DI SHOW [recensione]

Con Emanuele Capecelatro, Valerio De Angelis, Mauro Fanoni, Alessandro Margari. Pupazzi: Isaura Bruni. Assistente al dramma: Mattia Cianflone. Direzione tecnica: Igor Renzetti e Andrea Illuminati. Regia e drammaturgia: Matteo Davide.

“Quando ero bambino c’avevo l’occhio pigro. Mi facevano mettere una benda sull’occhio buono, quello che ci vedeva bene. Mi vergognavo, non volevo più uscire, avevo paura che tutti mi prendessero in giro. Poi ricominciò la scuola.

LABORATORIO TEATRALE PER TUTTE LE ETA’

17 -19-24- 26-31 luglio e 2 agosto 2012  dalle ore 18.00 alle 20.00

Spazio emiciclo –  ingresso via Santarelli

Condotto da Anna Maria Loliva e Cristina Aubry

Insieme scopriremo l’abc della tecnica dell’attore. Attraverso il corpo e  la voce proveremo a liberare le emozioni di ognuno.