Programma Teatro di Ostia Antica Estate 2012

TEATRO DI OSTIA ANTICA ESTATE 2012
PROGRAMMA – SPETTACOLI ORE 21:00

Compagnia Castalia
VINCENZO M. BATTISTA – UGO CARDINALI
ROCCO MILITANO – FABRIZIO PASSERINI
MOSTELLARIA
(La commedia del fantasma) di Plauto
venerdì 6 luglio
Uno dei capolavori della commedia classica, in cui esplode la forza dirompente dei personaggi: popolari, colorati, caratterizzati sino all’estremo. Maschere che valicano i secoli, modelli senza tempo. Uno spettacolo divertentissimo, adatto al pubblico di ogni età.

DANIELA MAZZUCATO – MAX RENE’ COSOTTI
ELIO PANDOLFI – MARCO SCOLASTRA
GRAN GALA’ DELL’OPERETTA
sabato 14 luglio
Dalla Vedova Allegra alla Duchessa del Bal Tabarin, dal Cavallino Bianco a Cin-Ci-Là, le arie più note del repertorio operettistico nell’interpretazione di quattro grandi maestri.

“OSTIA ANTICA RAGAZZI”
martedì 17 luglio
SCUOLA DI BALLO TEATRO DELL’OPERA DI ROMA diretta da LAURA COMI

MDA – Teatri di Pietra
ERNESTO LAMA – SEBASTIANO TRIGALI – RICCARDO DIANA – CINZIA MACCAGNANO
ECUBA di Euripide
giovedì 19 luglio
regia e coreografia di AURELIO GATTI
Tragedia anomala, perché divisa in due parti con la protagonista nella doppia veste di madre addolorata e vendicatrice improbabile: il dualismo di Ecuba esprime la prostrazione davanti al potere, il senso di sgomento prima e di rivolta poi. Un insieme di 25 artisti fra danzatori, cantanti ed attori.

Neraonda
PAOLO TRIESTINO – NICOLA PISTOIA
ELISABETTA DE VITO
BEN HUR di Gianni Clementi
sabato 21 luglio
regia NICOLA PISTOIA
Commedia in cui si affronta il tema dell’immigrazione e del razzismo in modo nuovo e brillante: l’autore riesce a presentare una straordinaria attualità in maniera semplice, suscitando nel pubblico momenti di profonda riflessione, ma anche di grande ilarità.

Argot Produzioni
PAMELA VILLORESI
MASSIMILIANO FRANCIOSA – RENATO CAMPESE
MEDEA di Euripide
giovedì 26 luglio
regia MAURIZIO PANICI
Tragedia che ci riporta donne di oggi. Medea, infatti, è la prima donna a mettere in discussione i rapporti tra uomo e donna, evidenziando una situazione di forza, contestando l’esistente, lasciando intravedere nuove possibilità. Per la prima volta in una tragedia, il conflitto non è fuori, ma dentro il personaggio.

Compagnia Almatanz
RAFFAELE PAGANINI
SERATA DI GALA
venerdì 27 luglio
coreografie LUIGI MARTELLETTA
Il nostro ballerino più famoso ripercorre la sua carriera, presentando i momenti coreografici più belli che hanno contribuito al successo in tutto il mondo: dal tango al sirtaki, fino ai più difficili passi a due: una serata che vede Raffaele Paganini accompagnato da dieci bravissimi ballerini.

PSEUDOLUS di Plauto
sabato 28 luglio
Regia di CRISTIANO ROCCAMO
Pseudolous, dal latino “il bugiardo”, è una delle commedie meglio riuscite in cui Plauto si identifica in maniera molto forte nel carattere del protagonista.

“OSTIA ANTICA RAGAZZI”
CONCERTO DELL’ORCHESTRA GIOVANILE TEATRO DELL’OPERA DI ROMA
domenica 29 luglio
diretta da NICOLA PASZKOWSKI

YOUNG RUSSIAN BALLET GALA’
martedì 31 luglio
Le più belle coreografie del repertorio classico. Dal Lago dei Cigni alle danze popolari russe, da Giselle al Don Chisciotte, i giovani interpreti della Suola Russa in una magica serata sulle note di Tchaikovsky, Prokofiev, Minkus e tanti altri.

Compagnia Lavia-Anagni
ROMEO E GIULIETTA di W. Shakespeare
mercoledì 1 agosto
regia ANDREA BATTISTINI
Una figura di donna bendata… una grande parete che chiude il proscenio. Tulles, veli, colori, colonne d’ombra… e poi tamburi, grida, suoni. I fatti esistono, il tempo scorre, il gioco impazzisce: la più grande storia d’amore di tutti i tempi affascina sempre.

Mistras – MDA
ELISABETTA POZZI – HAL YAMANOUCHI
CARLOTTA BRUNI – ROSA MERLINO
CASSANDRA o del tempo divorato
venerdì 3 agosto
da Omero, Eschilo, Euripide, Seneca, Baudrillard
Figura tra le più enigmatiche e fragili del mondo classico, Cassandra incarna la consapevolezza solitario del percepire l’imminente e l’impotenza a comunicarlo.