Focus Puglia: Showcase, da domani tra spettacoli e incontri

Questo breve articolo di presentazione è stato scritto prima dei tragici avvenimenti del 19 maggio alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi. In segno di lutto è stata annullata la conferenza stampa di lunedì 21 maggio a Brindisi che avrebbe inaugurato la manifestazione pugliese. Confermati invece tutti gli altri appuntamenti: «La città non deve fermarsi. Significherebbe cedere di fronte ad atti così vili e incommentabili» con queste parole il presidente del Teatro Pubblico Pugliese Carmelo Grassi parla della scelta di proseguire con Puglia Showcase

Castello Svevo - Barletta. Fonte: pugliashowcase.teatropubblicopugliese.it

Il fermento teatrale, la voglia di dialogare, conoscere e incontrare, tutto questo in mostra nella vetrina del teatro contemporaneo che è Puglia Showcase dal 21 al 25 maggio. Un evento organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese, che attraversa la regione con l’obiettivo di promuovere scambi artistici nel settore teatrale e aprire le frontiere regionali alle proposte internazionali. Non a caso l’evento di punta della vetrina è il debutto  a Brindisi della Divina Commedia (recensione) di Nekrošius (22 e 23 maggio), maestro indiscusso del teatro contemporaneo internazionale. La produzione è della Compagnia Meno Fortas e il Teatro Pubblico Pugliese ha l’onore di collaborarvi insieme al Ministero della Cultura Lituano e all’organizzazione Aldo Miguel Grompone.

Diverse le location d’eccezione nelle quattro città pugliesi coinvolte: il Nuovo Teatro Verdi a Brindisi, i Teatri TaTÀ e Orfeo ed il Castello Aragonese di Taranto, il Castello Svevo di Barletta ed il Convento di San Domenico di Martina Franca.

Le compagnie ospitate nella vetrina tutta pugliese a Taranto sono 8: Aretè Ensemble, Compagnia Berardi-Casolari, Compagnia del Sole, Fibre Parallele, Opera, QuaLiBò, Teatro Koreja, Teatro Minimo. Infine, fuori programma, due spettacoli dai nuovi festival in rete con Puglia Showcase: Tana Fest a Barletta e Start up a Taranto. Oltre agli spettacoli dal vivo, lo Showcase ospita cinque interessanti giornate di studio e approfondimento. A Brindisi, oltre alla conferenza stampa di presentazione della Divina Commedia con il regista, ci saranno lezioni sull’Inferno dantesco a cura dell’Università di Bari e una tavola rotonda sul tema Economia, Cultura, Territorio.

Acido Fenico Ballata per Mimmo Carunchio, Camorrista - Teatro Koreja. Fonte: pugliashowcase.teatropubblicopugliese.it

A Barletta, grazie alla collaborazione con il nascente Centro Nazionale Drammaturgia Italiana, si tiene un convegno su drammaturgia, produzione e distribuzione. A Taranto, critici teatrali italiani e russi discutono in due momenti della scuola registica proveniente dall’Est e della vivacità culturale tutta pugliese. Infine, a Martina Franca, un seminario sulla presenza ed importanza della musica nel teatro di Nekrošius, con critici e musicologi, in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi. Al Teatro TaTÀ è presente un’area dedicata agli incontri B2B, aperti alle compagnie pugliesi: qui possono presentarsi e incontrare gli operatori, venuti in Puglia per lo Showcase, provenienti dalle più importanti realtà teatrali internazionali.

Un appuntamento dunque assolutamente imperdibile, che si inserisce tra i progetti declinati dai fondi F.E.S.R. della Regione Puglia e affidati al TPP, progetti che abbracciano l’intero settore artistico — teatro, danza e musica — allo scopo di sviluppare i singoli strategici comparti attraverso azioni di sistema e sviluppo destinate a modificare lo scenario culturale regionale.

Info: pugliashowcase.teatropubblicopugliese.it

Luana Poli