Teatro NEWS – Bando per attori e scenografi residenti del Teatro Stabile della Sardegna

Il Teatro Stabile della Sardegna presenta due bandi rivolti alle giovani generazioni.

 

Dopo la felice esperienza del “Bando Giovani” lanciato nel 2011, il Teatro Stabile della Sardegna raddoppia la possibilita’ di coinvolgere e aprirsi alle nuove generazioni.

Sono infatti due quest’anno i bandi pensati per i giovani: – Il primo, uno stage di selezione rivolto ad attori, darà  l’opportunità ad alcuni di loro di entrare a tutti gli effetti nella prossima produzione del Teatro Stabile della Sardegna (diretta da Jean-Claude Penchenat, su testi del drammaturgo francese Jean-Claude Grumberg);  il secondo, rivolto agli studenti degli istituti d’arte e ai giovani scenografi/costumisti residenti in Sardegna, sarà un concreto banco di prova per l’ideazione e la realizzazione del progetto scenografico e dei costumi dello stesso spettacolo.

 

BANDO PER ATTORI: QUESTA SERA SI RECITA….GRUMBERG

stage di selezione condotto da Jean-Claude Penchenat

 

Da alcuni anni il Teatro Stabile della Sardegna, diretto da Guido De Monticelli, con sede al Teatro Massimo di Cagliari, promuove laboratori e iniziative di formazione avanzata, rivolta a giovani attori, con importanti maestri della scena. Questi momenti di ricerca sono anche l’occasione di una reciproca conoscenza sul campo che ha già portato all’inserimento di molti giovani attori nelle produzioni del Teatro. Anche in questo caso è prevista una selezione finale che darà l’opportunità ad alcuni partecipanti di entrare a tutti gli effetti nella prossima produzione prevista per l’autunno prossimo.
Il Teatro Stabile della Sardegna promuove uno stage condotto dal regista francese Jean-Claude Penchenat, che nella stagione 2012/2013 creerà per il TSdS un nuovo spettacolo a partire dai testi di Jean-Claude Grumberg, autore contemporaneo francese pluripremiato da pubblico e critica e costantemente rappresentato nel suo paese.
Per l’occasione alcuni dei testi dell’autore verranno tradotti e costituiranno direttamente materia di sperimentazione scenica, secondo una consuetudine di lavoro propria del regista Jean-Claude Penchenat, acquisita attraverso la sua esperienza con il Théâtre du Soleil, di cui è stato fondatore, attore e assistente alla regia e in seguito con il Théâtre du Campagnol, da lui fondato e diretto.
Gli attori del Teatro Stabile, assieme a un numero selezionato di giovani attori, per dieci giorni affronteranno il problema di come tradurre il pensiero, la musicalità e il rapporto con la Storia propri all’autore. Si lavorerà anche sui diversi testi, riflettendo insieme sulle questioni inerenti la traduzione di un testo teatrale e si lavorerà attraverso improvvisazioni guidate dal regista.
Questo percorso, che avrà un suo esito pubblico finale, porterà infine alla selezione di due giovani attori che entreranno a far parte della produzione dello spettacolo, le cui prove sono previste in Ottobre.
A chi si rivolge il laboratorio? ad attori di sesso maschile di età non superiore ai 30 anni
Numero massimo di partecipanti: 10

Materiali da inviare per la selezione: curriculum, una foto recente, numero di telefono e indirizzo mail
I candidati residenti in Sardegna potranno essere convocati per un colloquio

Inizio e durata dello stage: dal 22 al 31 maggio
La partecipazione allo stage è gratuita, la presenza obbligatoria per tutta la durata.
Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

 

Lo stage si svolgerà presso il Teatro Massimo di Cagliari.
Le domande dovranno pervenire entro il 10 maggio per i residenti in Sardegna entro il 15 maggio per tutti gli altri, all’indirizzo e-mail
ufficio.scuola@teatrostabiledellasardegna.it

L’ammissione verrà comunicata non oltre il 17 maggio.
Gli uffici del TSDS sono a disposizione per favorire l’individuazione di alloggi a prezzi contenuti.
Per info: ufficio.scuola@teatrostabiledellasardegna.it
Tel: 070/6778128

 

BANDO PER L’IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI SCENOGRAFIA E COSTUMI del prossimo spettacolo del Teatro Stabile della Sardegna

 

Destinatari:
• Studenti di Istituti d’arte, Accademie di Belle Arti, Scuole di Moda, Scuole di Scenografia, Scuole di Design, Istituti professionali di secondo grado e Licei artistici.
• Studenti delle Facoltà di Architettura
• Giovani professionisti in ambito scenografico e costumistico
Si richiede un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e la residenza in Sardegna

Il Teatro Stabile della Sardegna, in occasione della preparazione della sua prossima produzione (diretta da Jean-Claude Penchenat, su testi del drammaturgo francese Jean-Claude Grumberg), promuove un’iniziativa volta a coinvolgere e impegnare gli studenti degli istituti artistici citati, nonché i giovani scenografi e costumisti residenti in Sardegna, nell’ideazione del progetto scenografico dello spettacolo e dei costumi. Tale partecipazione, volta a fornire uno strumento di crescita e un concreto banco di prova per i giovani che si affacciano oggi alle professioni legate alla scenografia e all’ideazione dei costumi, condurrà alla selezione del progetto che sarà ritenuto più consono all’idea di spettacolo discussa ed elaborata a stretto contatto col regista e la direzione tecnica del teatro.

I giovani selezionati su curriculum dovranno:

a) Partecipare a un incontro con il regista e con la direzione tecnica (giorno e ora da definire tra il 22 e il 25 maggio) presso il Teatro Massimo di Cagliari, viale Trento 19 volto a illustrare gli aspetti artistici, drammaturgici e di regia, e a individuare le caratteristiche tecniche del progetto anche in rapporto alle specificità produttive (spazi/costi). Non si escludono ulteriori incontri di approfondimento.

b) Presentare, entro il 25 Giugno 2012 un progetto scenografico e/o costumistico, coerente con le condizioni e le caratteristiche illustrate nella fase a), in forma di bozzetto, modellino, elaborati informatici (o con altri supporti a discrezione dei partecipanti); il progetto dovrà essere inoltre corredato da indicazioni realizzative-costruttive.
Fra i progetti presentati – a discrezione di una commissione composta dal regista Jean-Claude Penchenat, e dalla direzione artistica e tecnica del Teatro Stabile della Sardegna- potrà essere scelto entro il 31 Giugno 2012 quello che verrà adottato per l’allestimento scenico e/o per i costumi dello spettacolo.
Il Teatro si riserva di non scegliere alcun progetto.

Il giovane scenografo/costumista autore del progetto adottato (eventualmente dei due progetti. Qualora ne venisse scelto uno per le scene e uno per i costumi), verrà successivamente coinvolto nella fase di produzione con regolare impegno contrattuale (contratto di collaborazione o scrittura teatrale ai minimi sindacali) per la fase di sviluppo del progetto (elaborazioni esecutive) e la realizzazione, e opererà sotto la guida della direzione tecnica del teatro e per i tempi necessari.

Tutti i progetti presentati (bozzetti, modellini) verranno inoltre esposti al pubblico in una mostra allestita negli spazi del teatro Massimo, in occasione delle rappresentazioni dello spettacolo (autunno 2012). La mostra verrà allestita nella forma decisa dalla direzione del teatro, che si riserva quindi quali supporti presentare e con quali modalità.

 

Per partecipare è necessario:
presentare il proprio curriculum e una lettera di motivazione entro il 21 maggio 2012 al TSDS, Viale Trento 19, Cagliari o via e-mail al seguente indirizzo
ufficio.scuola@teatrostabiledellasardegna.it

I progetti dovranno pervenire entro il 25 giugno via e-mail a ufficio.scuola@teatrostabiledellasardegna.it e essere consegnati a mano completi di supporti presso gli uffici del Teatro Massimo in Viale Trento 19, 09123, Cagliari.

Per informazioni Tel: 070/6778128 www.teatrostabiledellasardegna.it