E allora comincia la primavera. I consigli della settimana teatrale

L'origine del mondo. Ritratto di un interno - L. Calamaro

Ecco, ecco che comincia la primavera. Così il mio compagno di viaggio seduto di fianco nell’automobile (recuperata a Messina un paio di settimane fa), mentre solcavamo l’Italia lungo una rotta tracciata da un folle pittore d’astratti e la temperatura per la prima volta superava lo zero di un paio di gradi. Tutto attorno era il bianco di una neve rimasta a ingigantire l’idea di una distesa siberiana, a farci immaginare paesaggi e destinazioni, inabissare i pensieri di rotte più ancora lontane del solco fra Torino e Milano che stavamo affondando, tutto attorno era un teatro immaginifico e maestoso, proiezione di una realtà magnificata, celebrata dalla nostra visione: tutto attorno, era il teatro. Immaginarci dentro una primavera è una speranza e un atto di forza, abuso di potere di chi il teatro lo guarda, follia espressiva che allo sguardo aggiunge qualcosa in più, che supera senza ritegno la materia. Ma se non per questo, a teatro che ci andiamo a fare? E allora si continua, una città dietro l’altra, un viaggio dietro l’altro.

A Roma ci siamo appena tornati, ci attende una settimana un po’ più freddina delle precedenti, una sorta di piccola pausa in vista di nuovi debutti: all’Eliseo fa tappa la Signorina Giulia di Strindberg/Malosti (14-26), mentre l’India sta proponendo un doppio appuntamento: La parte di Bolaño con la regia di Pippo Di Marca (14-17) e il sospirato debutto dell’intero lavoro (in quattro parti) di Lucia Calamaro, drammaturga e regista di questo L’origine del mondo. Ritratto di un interno (16-26). Del resto, già che saremo in questa città, come non fermarci anche al Vascello per la “residenza” Cecchi che porterà Abbastanza sbronzo da dire ti amo? di Churchill e Prodotto di Ravenhill (17-26)? In alternativa ci sarà sempre quel clown di Larible al Vittoria (14-26) e poi tutto il panorama indipendente che offre il Katzelmacher di Fassbinder/Ferlazzo Natoli all’Angelo Mai (15-17), il Dino di Bernardo Casertano al Forte Fanfulla (16-17) e a La Riunione di Condominio (19-20), poi il Rosso Vivo di Alessandra Magrini all’Ambra alla Garbatella (14-19) sulla storia di Valerio Verbano; infine, mentre continua LET al Cometa Off, il Teatro Colosseo ospita il Totem di OlivieriRavelli (14-19) e s’impone il Centrale Preneste dove Daniele Timpano porterà Risorgimento Pop (15), Elvira Frosini la sua performance Sub-Italia1 (16) e Ultimaluna sarà in Una questione di vita o di morte: veglia per E.E. (18), sulla vicenda di Eluana Englaro, che la scorsa settimana fu rimandato. Una breve segnalazione infine per Teatro Ygramul che si dedica all’Affabulazione di Pasolini (18-19), Teatro Keiros con Il Pendolo di Nicolaj (14-19) e in ultimo il Miles Gloriosus-ovvero morire di uranio impoverito al Teatro del Lido di Ostia (16) e al Teatro Le Sedie di Labaro (18-19), spostandoci poi a Viterbo per Notturno di Ferdinando Vaselli alla Libreria del Teatro (18). Alla radio invece Onda Rossa proporrà Morte accidentale di una fabbrica di Giuliano Bugani, alle 14 di martedì 14.

Sonno - Opera / Vincenzo Schino

A Roma ci siamo appena tornati, già, ma subito ripartiremo alla volta di Milano dove l’Elfo Puccini ospita il Grimmless di ricci/forte (14-19) e dove, cancellato Nora alla prova da Casa di bambola di Ronconi al Piccolo (14-26) per una caduta di Mariangela Melato, si proseguirà con Le cirque invisible di Chaplin/Thierrée sempre in Sala Strehler (18-22) e con Sonno di Vincenzo Schino al CRT (14-19); da segnalare anche L’uomo dal fiore in bocca di Pirandello/Syxty al Litta (14-4 marzo), Lotta di negro e cani di Koltès/Martinelli al Teatro i (15-12 marzo) e Come senza respiro all’Area Pergolesi (17-19). Dopo essere stata internazionale la scorsa settimana con le variazioni sul Fatzer Fragment di Arcuri/Pollesch su Brecht, Torino si confermerà sotto il segno della drammaturgia e al Carignano porta il Blackbird di Harrower (14-26), mentre alla Cavallerizza Reale avremo il Diario di un pazzo, da Gogol, per Teatri Uniti (14-19). Sul versante opposto invece, fa un lungo viaggio Saverio La Ruina con Italianesi a Ca’ Foscari di Venezia (14-15), La Borto prima ad Albenga al Teatro Ambra (17), poi ancora a Corsico (Mi) al Civico Giorgella (18). Ma già che eravamo da quelle parti, potevamo anche fermarci a Venezia dove il Goldoni ospita Slava’s snowshow, mirabolante e onirico spettacolo di clown che resiste dal 1993 (15-19), oppure spostarci nella Padova di Contrappunti per Oh Carrot! (17), fino alla Brescia di Wonderland dove Roberto Latini sarà ancora Lucignolo (18) o a Lecco per l’Antigone di Le Belle Bandiere (14) e perché no a Dosolo (MN) per il Pornobboy di Babilonia Teatri (18).

Poco sotto è la Toscana, dove di certo andremmo a Buti (PI) per i Sacchi di Sabbia con Abram e Isac e L’invasione degli ultracorpi (18-19) e a Bientina (PI) per vedere il Fragile Show di Biancofango (17-18), ma anche a Le Fornaci per Il Processo di Kafka/Masella (14) e il 17 ad Agliana (PT) per rivedere Anticamera di guppo nanou (17), mentre la mattina, svegliandoci per tempo, potevamo sempre raggiungere il Fabbricone di Prato per La Repubblica dei bambini del Teatro Sotterraneo (14-18). Dall’altro lato ecco l’Emilia Romagna che punta tutto Sul concetto di volto nel Figlio di Dio di Castellucci al Testoni (17-18), Tutto su mia madre al Due di Parma (14) e il debutto di Un tram che si chiama desiderio di Williams/Latella a Modena (16-19), ma senza dimenticare il Lenz a Teatri di Vita con Dido+Aeneis+Exilium (17/19) e soprattutto che il 15 ci sarà stato a Bologna un convegno su Franco Quadri a La Soffitta dell’Università di Bologna, la stessa Bologna dove bisognerà andare prima o poi all’Atelier Sì del Teatrino Clandestino, chissà se per questo Skylab di Nicola Laudati (16).

Mangiami l'anima e poi sputala - Fibre Parallele

Si scenderà poi, perché se al centro spicca la danza de Langelo di Alessandra Cristiani a Orvieto (19) e si segnala anche il Finding Beauty del Teatro Brecht di Perugia ad opera de La società dello spettacolo (18), la Campania apre il sud Italia con Le cinque rose di Jennifer di Ruccello/Sepe al San Ferdinando di Napoli (14-19), dove il Ridotto ospita il Midsummer del Teatro dei Borgia (16-26) e il Bellini La Ciociara di Moravia e Ruccello, con regia di Roberta Torre (17-26), ma con solo un salto a Caserta al Civico 14 vedremmo questo Cave Canem che sembra interessante (17). Da lì poi sarà facile raggiungere la Puglia dove a Foggia Teatro Minimo porterà L’arte della commedia di Eduardo (18) e Michele De Virgilio farà il suo Tonino a testa in giù (17-26); a Bitonto Fibre Parallele inchioderà il Cristo di Mangiami l’anima e poi sputala (17) mentre a Bari si vedrà Il malato immaginario del Kismet, nello spazio omonimo (18-19). Ma l’Italia non è finita di certo e allora dovremmo andare fino in Sicilia per Muciara di Gaspare Balsamo al Coppola di Catania (18) al Garibaldi di Enna per Riding Buk, primo appuntamento della rassegna As(s)sulu (17), ma anche fino in Sardegna dove a La Vetreria di Cagliari andrà in scena Laribiancos con Paolo Fresu (18) e a al Mab di Sassari i Racconti con colonna sonora dalla straordinaria penna di Sergio Atzeni (17). A questo punto sono quasi 6700 battute in cui abbiamo sbagliato i tempi verbali soltanto per dire che l’arte è un’esperienza proprio fuori dal tempo, 6700 spolverate di bianco su tutta Italia da nord a sud e che davvero non dicono tutto quel che c’è: fosse che aveva ragione il mio compagno e, con questa nuova fioritura, stia davvero tornando la primavera del teatro?

Simone Nebbia

Leggi gli altri consigli settimanali

Abbiamo consigliato e parlato di:

Signorina Giulia
dal 14 al 26 febbraio 2012
Teatro Eliseo [vai al cartellone] Roma

La parte di Bolaño:il quinto cavaliere
dal 14 al 17 febbraio 2012
Teatro India [vai al cartellone] Roma

L’origine del mondo. Ritratto di un interno [recensione prima parte] dal 16 al 26 febbraio 2012
Teatro India [vai al cartellone] Roma

Abbastanza sbronzo da dire ti amo? + Prodotto
dal 17 al 26 febbraio 2012
Teatro Vascello [vai al cartellone] Roma

Il destino di un clown
dal 14 al 26 febbraio 2012
Teatro Vittoria [vai al cartellone] Roma

Katzelmacher
dal 15 al 17 febbraio 2012
Angelo Mai
Roma

Dino
16 e 17 febbraio 2012 Forte Fanfulla [vai al cartellone] 19 e 20 febbraio 2012 Riunione di Condominio [vai al cartellone] Roma

Rosso Vivo
dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro Ambra alla Garbatella [vai al cartellone] Roma

Let
dal 7 febbraio al 1 marzo 2012
Teatro Cometa Off [vai al cartellone della rassegna] Roma

Totem
dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro Colosseo
Roma

Risorgimento pop [recensione] 15 febbraio 2012
Centrale Preneste
Roma

Sub-Italia 1
16 febbraio 2012
Centrale Preneste
Roma

Una questione di vita o di morte: veglia per E.E.
18 febbraio 2012
Centrale Preneste
Roma

Affabulazione
18-19 febbraio 2012
Teatro Ygramul
Roma

Il Pendolo
dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro Keiros
Roma

Miles Gloriosus-ovvero morire di uranio impoverito
16 febbraio 2012 Teatro del Lido di Ostia
18-19 febbraio 2012 Teatro Le Sedie di Labaro
Roma

Notturno
18 febbraio 2012
Libreria del Teatro
Viterbo

Grimmless [recensione] dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro Elfo Puccini [vai al cartellone] Milano

Le cirque invisible
dal 18 al 22 febbraio 2012
Piccolo Teatro – Sala Strehler [vai al cartellone] Milano

Sonno
dal 14 al 19 febbraio 2012
CRT – Teatro dell’Arte [vai al cartellone] Milano

L’uomo dal fiore in bocca
dal 14 febbraio al 4 marzo 2012
Teatro Litta [vai al cartellone] Milano

Lotta di negro e cani
dal 15 febbraio al 12 marzo 2012
Teatro i [vai al cartellone] Milano

Come senza respiro
dal 17 al 19 febbraio 2012
Area Pergolesi
Milano

Blackbird [recensione] dal 14 al 26 febbraio 2012
Teatro Carignano [vai al cartellone] Torino

Diario di un pazzo
dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro Cavallerizza Reale [vai al cartellone] Torino

Italianesi [recensione] 14 e 15 febbraio 2012
Teatro Ca’Foscari
Venezia

La Borto
17 febbraio 2012 Teatro Ambra di Albenga (SV)
18 febbraio 2012 Centro Civica Giorgella di Corsico (MI)

Slava’s Snowshow
dal 15 al 19 febbraio 2012
Teatro Goldoni [vai al cartellone] Venezia

Oh Carrot! (è più facile di quanto sembri)
17 febbraio 2012
Teatro delle Maddalene – Contrappunti [vai al cartellone della rassegna] Padova

Noosfera Lucignolo [recensione] 18 febbraio 2012
Teatro Spazio Idra [vai al cartellone del festival] Brescia

Antigone ovvero Una strategia del rito
14 febbraio 2012
Teatro della Società
Lecco

Pornobboy [recensione] 18 febbraio 2012
Cinema Teatro
Dosolo (MN)

Abram e Isac + L’invasione degli ultracorpi
18-19 febbraio 2012
Teatro Francesco di Bartolo
Buti (PI)

Fragile Show [recensione] 17-18 febbraio 2012
Teatrino delle Sfide [vai al cartellone] Bientina (PI)

Il Processo
14 febbraio 2012
Teatro Le Fornaci
Terranuova Bracciolini (AR)

Anticamera [recensione e approfondimenti] 17 febbraio 2012
Teatro Il Moderno [vai al cartellone] Agliana (PT)

La Repubblica dei bambini
dal 14 al 18 febbraio 2012
Teatro Fabbricone
Prato

Sul concetto di volto nel Figlio di Dio [recensione e approfondimenti] 17-18 febbraio 2012
Teatro Testoni [vai al cartellone] Casalecchio di Reno (BO)

Tutto su mia madre
14 febbraio 2012
Teatro Due [vai al cartellone] Parma

Un tram che si chiama desiderio
dal 16 al 19 febbraio 2012
Teatro Storchi [vai al cartellone] Modena

Dido+Aeneis+Exilium
il 17 e il 19 febbraio 2012
Teatri di Vita
Bologna

Franco Quadri. Uomo di teatro patafisico (convegno)
15 febbraio 2012
Centro La Soffitta
Bologna

Skylab
16 febbraio 2012
Atelier Sì
Bologna

Langelo [recensione] 19 febbraio 2012 (ore 19)
Associazione Caravajal 15 residenza dinamica
Orvieto

Finding Beauty
18 febbraio 2012
Teatro Brecht
Perugia

Le cinque rose di Jennifer
dal 14 al 19 febbraio 2012
Teatro San Ferdinando [vai al cartellone] Napoli

Midsummer [recensione] dal 16 al 26 febbraio 2012
Teatro Ridotto [vai al cartellone] Napoli

La Ciociara
dal 17 al 26 febbraio 2012
Teatro Bellini [vai al cartellone] Napoli

Cave Canem
17 febbraio 2012
Teatro Civico 14 [vai al cartellone] Caserta

L’arte della commedia
18 febbraio 2012
Teatro del Fuoco
Foggia

Tonino a testa in giù
dal 17 al 26 febbraio 2012
Teatro dei Limoni
Foggia

Mangiami l’anima e poi sputala [recensione] 17 febbraio 2012
Teatro Traetta
Bitonto (BA)

Il malato immaginario [recensione] 18-19 febbraio 2012
Teatro Kismet Opera [vai al cartellone] Bari

Muciara. Non è un mare per tonni
18 febbraio 2012
Teatro Coppola
Catania

Riding Buk
17 febbraio 2012
Teatro Garibaldi [vai al cartellone della rassegna] Enna

Laribiancos
18 febbraio 2012
La Vetreria
Cagliari

Racconti con colonna sonora
17 febbraio 2012
Mab Teatro
Sassari

Morte accidentale di una fabbrica
14 febbraio 2012 – ore 14
Radio Onda Rossa 87,9