Programma Quirino Revolution Mad 2011 (16 – 26 settembre)

15 – 21 settembre

Danza Contemporanea Africana
in collaborazine con l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici e France Danse

Giovedì 15

ore 19,30
Performance Spettacolo
nei giardini di Villa Medici con tutti gli artisti coinvolti nel progetto

Venerdì 16

ore 21,00
Lorenzo Gleijeses
Cerimonia
ore 22,00
Fanny & Alexander
T.E.L.

Sabato 17

ore 21,00
Fanny & Alexander
T.E.L.

Lunedì 19

ore 21,00
Ahmed Khemis
Vojage des Pussieres
ore 22,00
Kettly Noel
Je m’appelle Fanta Kaba

Martedì 20

ore 21,00
Radhouane el meddeb
Pour en finir avec moi
ore 22,00
Nelisiwe Xaba
Plasticization

Mercoledì 21

ore 17,00
Scratchy Sounds
The rock and the roll of the world radio show
in diretta dal Teatro Quirino di Roma su www.wirelessfm.net
ore 21,00
Seifeddine Manai
M.A.K.T.O.U.B.
ore 22,00
Aly Karembé
Idobscure
ore 22,45
Oumaima Manai
Sensuelle si je veux
ore24,00
Junior Zafialison
ore 23,30
Ail? Aie! Aie!
ore 24,00
Scratchy Sounds
The rock and the roll of the world radio show
Live Set!

Giovedì 22

Zapruder Fimakersgroup
ore 21,00 All inclusive
ore 23,00 Spell

Venerdì 23

ore 21,00
Danio Manfredini
Tre studi per una crocifissione [leggi la recensione] ore 23,00
Zapruder Fimakersgroup
Spell

Sabato 24

ore 21,00
Kalamandalam Karunakaran
Poothana Moksham
ore 22,00
Cosmesi
Esecuzione 2

Domenica 25

ore 21
Peppino Mazzotta
Radio Argo

Lunedì 26

ore 21,00
Xavier Le Roy
Product of other circumstamces

Vai alla stagione ufficiale 2011 del Teatro Quirino

Comments
  • Gaspare 27 settembre 2011 at 17:55

    Avendo avuto altri impegni ma molto incuriosito da questo festival sono riuscito a vedere solo l’ultimo “spettacolo”, quello di Xavier Le Roy, una grande delusione! Non è stato uno spettacolo ma una conferenza di due ore in cui l’artista ha parlato per almeno tre quarti dello spettacolo in lingua inglese del suo percorso fatto con la danza butoh di cui ci ha pure illustrato degli esempi esplicativi facendo una ricerca su google dal vivo e mostrandoci i risultati con le spiegazioni e i video su youtube. Ma anche come conferenza ci sarebbe da metterla in discussione in quanto mancava un contrappunto e avendo avuto l’impressione che parlava con se stesso e per se stesso…
    Ho una certa esperienza di teatro e di danza e ho visto cose di ogni tipo, anche di davvero assurde, ma qui non si tratta di assurdità o della follia di cui parla il titolo della rassegna, questa è stata una vera presa per i fondelli.
    Per conoscere la danza butoh con 12€ avrei partecipato a una lezione di danza che sarebbe stata sicuramente più divertente.

  • Threaded commenting powered by interconnect/it code.