Bando concorso di drammaturgia “Alexander Langer – Dieci punti per la convivenza”

riceviamo e pubblichiamo:

All’interno del progetto”Dosta! Leggere la guerra per imparare la pace – Vom Krieg lernen um Frieden zu schaffen” promosso dalla Fondazione Alexander Langer Stiftung e dall’Associazione Sagapò Teatro, con il sostegno della Presidenza della Provincia Autonoma di Bolzano e dell’Ufficio di Gabinetto

si cercano autori/trici per la composizione di un testo drammaturgico

sul tema “Alexander Langer – Dieci punti per la convivenza”.

TEMA

Il tema proposto è la “Convivenza” fra lingue, culture, etnie e religioni diverse, con una particolare attenzione verso gli esempi della Provincia Autonoma di Bolzano e della Bosnia Erzegovina.

Come materiale di partenza suggeriamo i “Dieci punti per la convivenza” di Alexander Langer (1994), reperibile sul sito della Fondazione Alexander Langer Stiftung www.alexanderlanger.org sotto la voce “Tentativo di Decalogo per la convivenza interetnica”.

Il testo può essere scritto in lingua italiana e/o tedesca; la messa in scena sarà plurilingue.

L’unico vincolo per l’autore sarà il numero di attori: 2 donne e 1 uomo (tutti di ca. trent’anni, con competenze linguistiche diverse). Gli attori a disposizione possono interpretare ruoli molteplici.

PARTECIPANTI

Al concorso può partecipare chiunque senza distinzione di età, competenze linguistiche, curriculum o altro.

La partecipazione è gratuita.

Per partecipare sarà sufficente inviare un’email a sagapo.teatro@hotmail.com con un indirizzo di riferimento per agevolare le comunicazioni fra i promotori e i partecipanti.

REGOLAMENTO

Una volta inviata la propria adesione al Concorso (non vincolante alla consegna di un testo compiuto), i partecipanti saranno informati via mail degli Incontri Informativi.

La consegna del testo dovrà avvenire entro e non oltre il 15 agosto 2011

Concorso di Drammaturgia

c/o Fondazione Alexander Langer Stiftung

via Bottai 5 – 39100 Bolzano

Il testo potrà essere edito (previa autorizzazione scritta del possesore dei diritti d’autore) o inedito. Sarà una giuria a proclamare il vincitore del premio in denaro pari a 500 Euro.

Il testo selezionato verrà rielaborato in un percorso laboratoriale e corale allo scopo di adattare il testo alle esigenze di scena, alle competenze linguistiche degli attori e ad un pubblico mistilingue.

La rielaborazione del testo vincitore verrà messa in scena al Teatro Cristallo di Bolzano durante il mese di ottobre 2011.

INCONTRI INFORMATIVI

In relazione al Bando di Concorso saranno proposti 4 incontri informativi a partecipazione gratuita a Bolzano. I partecipanti saranno informati via mail delle date e del luogo d’incontro.

I 4 incontri vogliono offrire ai partecipanti spunti e informazioni utili alla stesura del testo, ma non sono in alcun modo vincolanti per la partecipazione.

I temi degli incontri che saranno tenuti da esperti in materia verteranno su:

  • Alexander Langer e il suo impegno per la Convivenza
  • La Provincia Autonoma di Bolzano
  • La Bosnia Erzegovina
  • Le tecniche di Drammaturgia

DIRITTI

I diritti del testo rappresentato passeranno automaticamente alla Fondazione Alexander Langer Stiftung, mentre sarà lasciato alla discrezione dei partecipanti la decisione di lasciare o meno una copia consultabile del loro lavoro all’archivio della Fondazione.

Leggi gli altri articoli della sezione Opportunità Lavorative