Le elefantesse -Teatro Forsennato (scheda spettacolo)

LE ELEFANTESSE
con Elisa Carucci, Carla Damen, Alessandra Della Guardia
disegno luci Dario Aggioli
aiuto-regia Andrea Standardi
ideato e diretto da Dario Aggioli

Tre donne unite dallo stesso marito. Un trigamo che per tutta la vita si è diviso tra loro. Tre tipologie di femminilità che hanno vissuto vite differenti con lo stesso uomo, che per ognuna è un uomo diverso.
Per Giuditta, donna in carriera, il marito è solo un feticcio.
Per Sandrina, casalinga timorata di Dio, è un importantissimo ingegnere.
Per Caterina, segretaria, è un professore universitario.
In scena lui non appare mai. A rappresentarlo un attaccapanni con i suoi vestiti sempre pronti ad essere staccati per andare via o ad essere appesi al suo ritorno.
Il racconto della vita passata con lui. La scoperta delle altre. E…

La messa in scena è basata sul principio spaziale della divisione del palco in tre parti: ogni angolo abitato dalle donne è la loro casa. Oggetto comune alle tre case è lʼattaccapanni. I racconti della vita delle tre insieme al marito, si mescolano e amalgamano. Si associano nella mente dello spettatore per assonanza e differenza.
Allʼinizio le donne parlano del proprio marito, uomo diverso per ognuna. Poi iniziano a svelarsi i piccoli particolari: stessi regali, stessi posti, stesse frasi. La vera storia si scopre, il pubblico ha ormai capito: inizia il conflitto del sospetto.

Torna al programma della rassegna Ubu Rex II per vedere le date e gli orari