Paolo Rossi al Teatro Vittoria rilegge il Mistero buffo di Dario Fo

In tournée dal 2010 arriva finalmente a Roma, al Teatro Vittoria, il Mistero buffo, uno dei capolavori della drammaturgia contemporanea, “nell’umile versione pop” (ovvero popolare) di Paolo Rossi.

L’attore, allievo e seguace del grande Dario Fo, riporta in scena quell’enciclopedia dell’oppresso che sbeffeggia il potente in un susseguirsi di monologhi grotteschi, rileggendo i racconti di Fo a cui aggiunge propri inediti.

Nasce così la versione umilmente “pop” di Mistero buffo: mescolando l’alto ed il basso, i vangeli apocrifi a storie di vita quotidiana, gli originari misteri buffi di argomento religioso con le più tragiche storie che affliggono l’Italia dei nostri giorni. Il cambio di registro tra comico e drammatico è rapido e necessario.

La fisicità e la capacità gestuale di Paolo Rossi, oltre che il vantaggio linguistico, essendo egli milanese d’adozione, ne fanno il naturale erede di Dario Fo, il quale afferma pubblicamente la propria stima per il più giovane collega.

In questo spettacolo, dalla scenografia scarna ed essenziale, la musica, scritta ed interpretata dal vivo da Emanuele Dell’Aquila, assume un valore importante ed è frutto del progetto condotto da Paolo Rossi sul Teatro Popolare.

La regia è affidata ad una giovane promessa, Carolina De La Calle Casanova, scelta anche per il dato anagrafico che non le permise di assistere all’originale Mistero buffo, particolare che permette di ottenere il distacco necessario dall’opera affinché sia reso omaggio al maestro senza tentare di imitarlo. Come fu per Dario Fo, anche per Paolo Rossi lo spettacolo vive e si arricchisce ad ogni replica, grazie all’improvvisazione e al confronto con il pubblico.

Ma la vera differenza rispetto al modello risiede in un mutamento rispetto alla ricezione: quando il grande maestro portò in scena i suoi misteri buffi, vivevamo ancora un tempo in cui era possibile scandalizzare, oggi, dissacrare non ha più senso ed il teatro resta l’animale vivo, luogo privilegiato per la trasmissione delle emozioni.

Chiara Pirri

in scena dal 1 al 20 marzo 2011
Teatro Vittoria [vai al programma 2010/2011] Roma

Prossime date in tournée

Napoli, Teatro Bellini
dal 5 al 10 aprile 2011, ore 21
replica doppia il 6 aprile, ore 17

Bressanone, Teatro Forum Brixen
12 aprile 2011, ore 20.30

Merano, Teatro Puccini
13 aprile 2011, ore 20.30

Bolzano, Nuovo Teatro Comunale
14, 15, 16, 17 aprile 2011, ore 20.30
(domenica replica doppia ore 16)

Vipiteno, Teatro Comunale
19 aprile 2011, ore 20.30

Brunico, Haus Michael Pacher
20 aprile 2011, ore 20.30

Salsomaggiore Terme, Teatro Nuovo
22 aprile 2011

Il Mistero Buffo di Dario Fo
(PS: nell’umile versione pop)
con Paolo Rossi
regia Carolina De La Calle Casanova
riduzione e adattamento testo di Paolo Rossi e Carolina De La Calle Casanova
con la partecipazione straordinaria di Lucia Vasini
musiche composte ed eseguite dal vivo da Emanuele Dell’Aquila
produzione La Corte Ospitale – Compagnia del Teatro Popolare
in collaborazione con Fondazione Giorgio Gaber