Ecce Performer: la proposta formativa di Kataklisma

Elvira Frosini in Ciao Bella – foto di Tomaiuoli

“Un percorso di creazione e sperimentazione professionale ed orientamento e ricerca nel campo delle arti sceniche e performative e nella drammaturgia.”

Così si presenta Ecce performer, il progetto formativo per artisti e drammaturghi ideato da Kataklisma e realizzato grazie a Roma Capitale – Dipartimento cultura – Servizio Spettacolo. Ci piace sottolineare, come nel caso di Argotmentando, la gratuità dei laboratori che compongono questo percorso, e l’interessante articolazione con cui si confronteranno gli artisti selezionati.

Ci saranno infatti 2 sezioni, una performativa tenuta da Elvira Frosini (dal 25 gennaio al 1 marzo) e una drammaturgica seguita da Attilio Scarpellini (dal 25 febbraio al 1 marzo), i due percorsi si affiancheranno per interagire e influenzarsi a vicenda.

Ad arricchire il programma ci penseranno gli incontri con la performer/attrice Daria Deflorian e il regista dell’Accademia degli artefatti Fabrizio Arcuri. Dall’esperienza di Kataklisma con Novo critico deriva invece la possibilità di aggiungere all’incontro tra allievi e artisti un’interessante “interferenza critica” grazie alla partecipazione di Debora Pietrobono, Antonio Audino, Graziano Graziani, Sergio Lo Gatto e dei docenti universitari Roberto Ciancarelli, Donatella Orecchia, Gilberto Scaramuzzo.

Il progetto, destinato ad alternare in futuro diverse figure di spicco del teatro contemporaneo, verrà presentato negli spazi di Kataklisma (Roma) il 29 dicembre e il termine utile per presentare la propria candidatura sarà il 31 dicembre 2010.

per maggiori informazioni: http://ecceperformer.blogspot.com/

a cura di Andrea Pocosgnich