A Venezia un laboratorio con Mariangela Gualtieri: “Declinazioni di drammaturgia” promosso da Giovani a Teatro 2010/2011

Come abbiamo parlato delle due interessanti proposte formative che terranno banco a Roma con il nuovo anno (il collaudato Argotmentando e il nuovo Ecce performer), con uno sguardo più ampio troviamo esperienze altrettanto interessanti anche in altre parti d’Italia.

Non potevamo perciò tenervi nascosto il percorso formativo di Mariangela Gualtieri a Venezia. Parliamo di un laboratorio di scrittura per il teatro destinato a 12 partecipanti.

La fondatrice (insieme a Cesare Ronconi) del Teatro Valdoca partirà proprio dalle sue esperienze e da quelle dello storico gruppo per introdurre il lavoro. Il primo incontro riguarderà infatti l’approccio alla scrittura per la scena secondo la Gualtieri e l’analisi dei versi di Paesaggio con fratello rotto. Negli incontri successivi si inserirà nel percorso il tema del male e l’avvicinamento al nuovo progetto del Teatro Valdoca su Caino (lo spettacolo debutterà alle Fonderie Limone il 13 gennaio e sarà al Palladium di Roma dal 10 febbraio), verranno in questa fase sondate le possibilità di riscrittura di alcune partiture dei personaggi principali.

La serie di incontri è inserita all’interno dell’interessante progetto Giovani a Teatro 2010/2011 promosso dalla Fondazione di Venezia. Iniziativa lodevole perché tra i tanti percorsi dedicati a studenti e insegnanti del territorio veneziano, in un prossimo articolo parleremo anche de L’edipo dei Mille del Teatro del lemming (leggi), c’è anche quest’anno la possibilità per spettatori dagli 11 ai 29 anni, di andare a vedere una serie di spettacoli a soli 2,50 euro. In questa grande mappa di esperienze, percorsi formativi, conferenze, dibattiti e visioni critiche, gli incontri con Mariangela Gualtieri sono il nodo terminale di un progetto, fortunatamente, articolato sul contemporaneo. Altro punto a favore dell’esperienza, purtroppo chiusa a soli 12 partecipanti, è il costo, 30 euro, ovvero quasi gratis.

Come sempre il tempo è tiranno, non solo perché la scadenza per l’invio dei materiali è fissata al 17 gennaio, ma anche perché la selezione avverrà sulle prime 60 richieste.

Criteri di ammissione:

Inviare entro il 17 gennaio 2011 a esperienze@giovaniateatro.it:
• 1 breve lettera di motivazione (massimo 10 righe, font Times New Roman formato 12)
• 1 pagina di propri scritti in versi o in prosa (font Times New Roman formato 12)
• 1 elenco dei cinque autori prediletti in campo letterario

Saranno presi in considerazione i primi 60 che inviano i materiali richiesti.

eccco il link per tutte le informazioni: http://www.esperienze-giovaniateatro.it/declinazioni-di-drammaturgia-159

a cura di Andrea Pocosgnich

Vedi anche le altre opportunità per corsi, bandi e laboratori