La primavera di Castiglioncello: InequilibrioEsploso tira le somme di Armunia

castello-pasquini

La stagione teatrale del Castello Pasquini si lega a quella del Teatro Solvay di Rosignano, ma insieme anche agli appuntamenti della Danza al Castello e a quelli della poesia, in giugno dal titolo Imparare a stare al mondo, che vedranno i più grandi artisti in relazione con altri giovani e meno noti. Assieme a questo programma così vasto – con la presenza tra gli altri di Claudio Morganti, Marcido Marcidoris, Paolo Poli, Raffaella Giordano – l’equilibrio da far esplodere sarà completo con i progetti speciali legati al lavoro di Maurizio Lupinelli con gli ex ospiti del Manicomio Paolo Pini di Milano, coinvolti nei progetti Che cosa sono le nuvole e Schwab, e un laboratorio teatrale in più tappe tenuto dal grande artista argentino Cesar Brie. Per maggiori informazioni www.armunia.eu

Simone Nebbia

Vai al programma di InequilibrioEsploso 210 – Armunia

Leggi anche la recensione di Brugole (visto a InequilibrioEsploso)

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?