Il Piacere dell’onestà: Leo Gullotta al Teatro Eliseo dal 6 aprile e poi al Nuovo di Milano (scheda spettacolo)

il-piacere-dell-onesta-leo-gullottaLEO GULLOTTA
IL PIACERE DELL’ONESTÁ
di Luigi Pirandello
con Martino Duane, Paolo Lorimer, Mirella Mazzeranghi, Marta Richeldi
e con Antonio Fermi, Federico Mancini, Vincenzo Versari
scene e costumi Luigi Perego
musiche Germano Mazzocchetti
luci Valerio Tiberi
regia Fabio Grossi
produzione Teatro Eliseo

Nell’ambito di una lunga tournée di sette mesi in tutta Italia, torna per la seconda stagione all’Eliseo Il piacere dell’Onestà, spettacolo campione di incassi nel 2008. L’acclamatissimo Leo Gullotta è Angelo Baldovino, uomo fallito e di dubbia moralità, che accetta solo per il piacere dell’onestà di sposare Agata, ragazza di buona famiglia che aspetta un bambino da un uomo maritato, il “rispettabile” marchese Fabio Colli. Nell’indossare il costume dell’Onesto, Baldovino adotta il colore del diverso, sfidando convenzioni sociali ed egoismi personali e finendo così per mettere spietatamente a nudo la disonestà di tutti gli altri. Il regista Fabio Grossi rappresenta la vicenda come una favola, dove il “cattivo” prende su di sè l’immagine del buono e le anime dei così detti “perbene” assumono l’espressione della bestialità.

in scena
dal 6 al 18 aprile 2010
Teatro Eliseo
Roma

Altre date:
dal 20 aprile al 2 maggio 2010 – Milano – Teatro Nuovo

Comments
  • loriana camauli 25 agosto 2010 at 11:03

    Che bella foto!! ECCEZIONALE,bravissimo nel “Piacere dell’onesta'”, quanto mi piace Leo Gullotta, lo adoro!!!!

  • loriana camauli 25 agosto 2010 at 21:05

    Che bella foto! Grandissimo Leo Gullotta nel “Piacere dell’onesta'”, quanto mi piace Leo, lo adoro!!!!

  • Threaded commenting powered by interconnect/it code.