Filippo Timi al Teatro Franco Parenti di Milano con Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche

filippo-timi-il-popolo-non-hail-pane-diamogli-le-brioceProdotto dall’associazione culturale Santo Rocco e Garrincha in collaborazione con Il Teatro Stabile dell’Umbria, Nuovo Teatro Nuovo e Artedanza E 20, scritto e diretto a quattro mani insieme a Stefania De Santis, recitato con Lucia Mascino, Luca Pignagnoli, Marina Rocco e Paola Fresa, debutterà a Milano al Teatro Franco Parenti il 16 marzo portandosi dietro tutto il bagaglio di successi già collezionato in giro per mezza italia. Parlo naturalmente di Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche di Filippo Timi.

In questo spettacolo, una divertentissima (secondo il pubblico e la critica che lo ha visto) rilettura dell’Amleto di Shakespeare, Timi (oltre alle note esperienze cinematografiche spuntano fuori collaborazioni con Teatro Valdoca, Robert Wilson, Pippo Delbono e Giorgio Barberio Corsetti) sceglie di far virare il classico e tragico plot elisabettiano verso la commedia.

Dalle note di accompagnamento dello spettacolo:

Di fronte alla realtà, di fronte a certi irrimediabili eventi, la morte, la perdita di un amore… il cuore e il cervello impazziscono, hanno bisogno di trovare fughe e nuove logiche per non soffrire così tanto.
Ridere, è la risposta della coscienza alla tragedia?
Ridere il pianto.
Ridere la morte.
Ridere l’abbandono.
Ridere il tradimento.
Ridere la follia.
Ogni sentimento ha una bocca, e io voglio far ridere la bocca dei sentimenti!
Ogni vita è lo specchio della vita.
Guardati, disse un giorno Amleto ad Ofelia, guardati in me… come fai a non ridere di te? F. Timi

Rodolfo di Giammarco su La Repubblica ha scritto:

Filippo Timi fa alla grande un Amleto dello sberleffo e della frivolezza. Dà spettacolo, e lo fa, con superbo istinto. Da non mancare.

Facendo tacere per una volta le parole diamo spazio a un estratto video dello spettacolo girato in occasione dell’ultimo Festival Castel dei Mondi di Andria, una delle tante tappe del lavo di Filippo Timi e Stefania De Santis:

in scena
dal 16 al 26 marzo 2010
Teatro Franco Parenti
Milano
Sala Grande
feriali ore 21:00 – festivi ore 16:30

Biglietti
Intero € 32.00
Ridotto under 25, convenzioni € 22.00
Ridotto over 60, convenzioni € 16.00
Ridotto under 18 € 10.00

Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche
regia di Filippo Timi e Stefania De Santis
di Filippo Timi
con Filippo Timi (Amleto), Paola Fresa (Ofelia) e Lucia Mascino, Luca Pignagnoli, Marina Rocco
Produzione Santo Rocco e Garrincha
in collaborazione con Nuovo Teatro Nuovo di Napoli, Artedanza E 20 -Teatro Stabile dell’Umbria
Foto di Chico De LuigiProssime date:
– Martedì 30 marzo 2010 h 20.45 Teatro Camploy VERONA
– Mercoledì 31 marzo h 21.00 Teatro Toniolo Via Querini, 10 VENEZIA MESTRE (VE)
– Giovedì 1 aprile 2010 h 21.00 Multisala Pio X PADOVA
– Mercoledì 07 Aprile 2010 h. 21:00 Teatro Fraschini, PAVIA
– dal 9 al 10 aprile 2010 h. 21:00 Teatro Kismet Opera, BARI
– 11 aprile 2010 h. 21:00 Teatro Comunale MANFREDONIA (FG)
– Dal 22 al 27 giugno 2010 Teatro India ROMA