Otello di Claudio Autelli al Teatro India dal 1 febbraio

autelli-otelloSi moltiplicano gli Otello sui palcoscenici della capitale, dopo il doppio appuntamento all’Eliseo con le interpretazioni di Arturo Cirillo e Francesco Giuffrè, ecco in arrivo la versione firmata Claudio Autelli.

Lo spettacolo creato all’interno del progetto Work in Progress del Teatro Litta, uno dei vincitori dell’ultimo bando per le Nuove Creatività Eti, riapre la stagione del Teatro India dopo la consueta pausa invernale di gennaio e sarà in scena dal 1 al 6 febbraio.

Autelli con i suoi giovani attori nell’ affrontare il testo di Shakespeare riduce la drammaturgia all’essenzialità della parte finale e sposta l’azione in un momento di festa, un lungo banchetto nel quale si celebrano le fatidiche nozze tra il moro e Desdemona, al desco siedono Cassio, Iago e sua moglie Emilia.

dalle note di accompagnamento dello spettacolo:

Cinque commensali vivono i loro destini compiendo il loro percorso verso la rovina; un percorso fatto di fraintendimenti, menzogne, invidie, e piccole risate: una commedia degli equivoci dentro la quale, la miopia e la sostanziale inadeguatezza dei personaggi ai loro ruoli, trasforma la loro storia in un progressivo sacrificio di chi più degli altri ha voluto ritagliarsi quella parte, la parte dell’agnello sacrificale.

in scena
dal 1 al 6 febbraio 2010
Teatro India [vai al programma 2009/2010 del Teatro India]
Roma

Otello
di William Shakespeare
traduzione Salvatore Quasimodo
adattamento e regia Claudio Autelli
con Matilde Facheris, Lino Musella, Woody Neri, Irene Serini, Francesco Villano
Teatro Litta

orari spettacolo
ore 21.00: da lunedì a sabato
repliche speciali matinée: mercoledì 3 e giovedì 4 febbraio ore 10.30