Pièce noire (canaria) di Enzo Moscato al Teatro San Ferdinando dal 12 gennaio

Pièce Noire - Enzo MoscatoTorna a Napoli, dopo il debutto avvenuto al Festival, grazie al quale è stato prodotto, Pièce Noire.
Enzo Moscato rispolvera dunque un testo scritto venticinque anni fa e questa volta ne cura anche la regia. Nel 1985 con questa drammaturgia vinse il Premio Riccione, ma quella prima versione andò in scena con la regia di Cherif.

Lo spettacolo, definito da Renato Palazzi dopo il debutto al Festival come “un’opera certo datata, ma ancora molto efficace, forse più di tante novità senza respiro”, sarà in scena dal 12 al 24 gennaio 2010 al Teatro San Ferdinando di Napoli

Trama e tematiche dalle note di regia
Nel barocco labirinto dei Quartieri Spagnoli, un sogno – indecifrabile e utopico come la materia stessa degli angeli – degradato e babelico come il ritmo, la lingua della Napoli dei miei anni: Bankok più che Partenope, Bisanzio o Giacarta più che Althénopis o Neapolis, spezzato mito delle Sirene. Questo sogno, intriso di colpa e di inquietudine, come tutto ciò che è scuro ed elusivo, è quello della Signora che, dapprima, frigida ostinata “segnorina” precipitata al Sud nel disordine della guerra, poi proprietaria dei più chic e rinomati locali notturni del Lungomare, alleva, istruisce ed “espone” – all’ammirazione e alla passione altrui – alcuni ermafroditi da cui esige gratitudine e castità totali… Enzo Moscato

in scena
dal 12 al 24 gennaio 2010
Teatro San Ferdinando [vai al programma 2009/2010 del San Ferdinando]
Napoli

Pièce Noire
scritto e diretto da Enzo Moscato
con Lucia Poli, Giuseppe Affinito jr., Salvatore Chinatone, Agostino Chiummariello, Gino Curcione, Carlo Di Maio, Cristina Donadio, Lalla Esposito, Enzo Moscato, Salvio Moscato e la partecipazione straordinaria di Maria Luisa Santella
scena Paolo Petti
costumi Tata Barbalato
luci Cesare Accetta
selezione musicale Giankamos
brani originali Carlo Faiello
una produzione Napoli Teatro Festival Italia – Teatro Stabile di Napoli – Compagnia Teatrale Enzo Moscato
in collaborazione con Benevento Città Spettacolo