Im-bestia. Al Kollatino Underground Dynamis Teatro Indipendente dedica una performance a Pasolini – 15 e 16 dicembre

im-bestiaIl Kollatino Underground è forse il centro culturale periferico più importante di Roma, dal 2001, anno in cui i promotori hanno iniziato a restaurare i locali interrati di un ex fabbricato scolastico, l’ITIS Giorgi. Da quel momento il Kollatino ha iniziato a dare spazio anche alle arti performative, gruppi come Santasangre hanno mosso i loro primi passi negli angusti spazi di via G. Sorel ed eventi come Installer, dove nella seconda edizione vedemmo compagnie del calibro di Mutaimago e Nanou, ebbero un ruolo determinante nel far emergere una generazione di nuovi artisti.

Ci fa piacere dunque segnalare la performance di Dynamis Teatro Indipendente dedicata a Pasolini, dalle parole del direttore artistico della compagnia Andrea de Magistris:

In questa performance il nostro lavoro parte da un indagine verticale su alcuni testi di Pier Paolo Pasolini; nel corso degli ultimi anni Dynamis Teatro Indipendente ha sempre voluto ricordare il poeta attraverso un diverso agire che rappresenta una denuncia di consapevolezza; sempre più mossi dalla sorprendente ed illuminante analisi delle fonti del male della nostra società fatta dal poeta, oggi ancor di più la nostra rabbia diviene impazienza. Quell’impazienza così scomoda ai più, ai fervidi credenti della speranza che navigano ignavi in una valle di lacrime, convinti di avere sulle loro teste pur sempre una mano compassionevole pronta a proteggerli dalla pioggia dal caldo e dagli eventi che gravano comunque e sempre.

Noi vi invitiamo sinceramente all’impazienza e ad una coscienza consapevole lucida e arrabbiata.

Abbiamo segnato, nella nostra performance, il carattere animalesco del potere rappresentandolo vestito dell’abito d’un maiale (di orwelliana suggestione) che fa praticamente ciò che vuole e ciò che il potere vuole è completamente arbitrario. E’ un potere che manipola i corpi attraverso il suo orrido comando burattinaio, trasforma la coscienza rendendola sorda e muta, collude, crea complici tra le madri, i figli, gli uomini.

L’Italia inerme, offesa, muta, di un macchiato candore, supplica pietà.

Nel 1975 Pasolini affermava che ognuno odia il potere che subisce.

Quindi noi odiamo con particolare veemenza il potere di questi giorni, oggi novembre 2009.

in scena
15 e 16 dicembre 2009
Kollatino Underground – Roma

Im-bestia Performance
Regia: Andrea de Magistris
Aiuto Regia: Valeria De Angelis
Perfomers: Oya Bacak, Chiara Buccolini, Antonietta Capocaccia, Bernardo Casertano, Chantal Gori, Daniel Neri, Enrica Nizi, Roberto Repele, Paolo Russo, Elena Stabile
Disegno Luci e Tecnico Luci: Paride Donatelli

Comments
Trackbacks