Pornobboy e Amleto: al Teatro India Babilonia Teatri e la Compagnia Laboratorio di Pontedera

pornobboy-amleto

Sarà una settimana incandescente la prossima negli spazi del Teatro India. Debutteranno la stessa sera, il 24 novembre, Babilonia Teatri con Pornobboy e la Compagnia Laboratorio di Pontedera con Amleto. Al Teatro di Roma va il merito di aver messo in programma due tra le realtà più importanti del teatro di ricerca italiano (con storie e ed estetiche totalmente diverse).p

Iniziamo dai primi: Pornobboy è il risultato di un lavoro iniziato nel 2008 con il primo studio presentato a Operafestival di Bassano, chi ha visto il fortunato Made in Italy riconoscerà l’inconfondibile stile.

Pornobboy fotografa il nostro tempo. La realtà e le sue contraddizioni. Va a scovare le nostre incoerenze. Per scoperchiarle. Per riderne. Con cinismo. Con affetto. Pornobboy non è una requisitoria sul sesso. È un blob del nostro presente saturo. Tutto viene pornograficamente mostrato. Noi ne godiamo. Ci scandalizziamo. Ci affoghiamo. Il centro dello spettacolo è il continuo bombardamento mediatico. Il nostro modo di vivere e recepire tutto ciò. Il nostro farne parte. Il bisogno di mostrare, ostentare, guardare e vedere tutto.

Pornobboy [leggi la recensione]
24 – 29 novembre 2009 Teatro India [vai al programma 2009/2010]
di Enrico Castellani, Valeria Raimondi
con Enrico Castellani, Valeria Raimondi, Ilaria Dalle Donne
prodotto da Babilonia Teatri, Festival delle Colline torinesi, Operaestate Festival Veneto
orari spettacolo
ore 22.00 -domenica ore 21.00

Accanto al nuovo, oserei dire nuovissimo teatro di Castellani e Raimondi, ogni sera andrà in scena, nell’altra sala del Teatro India, il penultimo lavoro di una realtà storica come quella creata da Roberto Bacci a Pontedera. La Compagnia Laboratorio porta in scena il suo Amleto con un nuovo cast rispetto all’ultima prova con il dramma shakespeariano.

compagnia-laboratorio-pontedera-amletoNella Carne il Silenzio è il sottotitolo della nuova messa in scena di Amleto […] Questa nuova esperienza segue un’idea drammaturgica che interroga il testo di Shakespeare
con altre domande. Le “forze” che spingono la storia a realizzarsi sono incarnate da sei duellanti mascherati che costringono Amleto a ripetere il proprio destino e le parole già mille volte ascoltate.
E mentre da varie metamorfosi dei “duellanti” prendono vita i personaggi dell’opera, senza che ci siano ruoli unici assegnati, Amleto è circondato da Re, Regine, Spettri, Ofelie, Orazi e Poloni che si moltiplicano prendendo corpo intorno a lui per spingerlo verso la sua “fine”.

Amleto – Nella Carne il Silenzio [Leggi la recensione]
24 -29 novembre 2009 Teatro India [vai al programma 2009/2010]
di William Shakespeare
regia Roberto Bacci
con Tazio Torrini, Andrea Fiorentini, Serena Gatti,
Debora Mattiello, Luigi Petrolini, Francesco Puleo, Alessandro Porcu
prodotto da Compagnia laboratorio di Pontedera
orari spettacolo
ore 20.30 – domenica ore 18.00