Short Theatre 2009: senza tetto né legge

short-theatre-4-articoloCome una scossa, una sveglia al sopito panorama teatrale romano addormentato nella calura di un’estate romana fin troppo ingenerosa con le arti sceniche. La sveglia suonerà il 14 settembre al Teatro India grazie alla rassegna Short Theatre organizzata dall’ Accademia degli Artefatti e dedicata in questa 4° edizione a Nico Garrone. La compagnia di Fabrizio Arcuri (che quest’anno vestirà i panni di direttore artistico anche per Prospettiva 09 a Torino) si confronterà con alcuni tra i gruppi e gli artisti più interessanti della scena emergente.

Nel programma, purtroppo quest’anno di soli tre giorni a differenza dell’intera settimana dell’edizione 2008 (tagli artistici? tagli del comune? tagli del Teatro di Roma?), non solo espressioni eterogenee della scuola romana come Roberto Latini che presenterà l’ultima versione del progetto Radiovisioni su Iago, Desdemona e Otello, oppure Andrea Cosentino con Primi passi sulla luna, l’ultimo lavoro della coppia Elvira Frosini e Daniele Timpano, i Tony Clifton Circus, c’è anche spazio per la Generazione Scenario, ovvero quei giovani talenti vincitori di premi e segnalazioni durante il percorso dell’omonima manifestazione. Troviamo così Codice Ivan, vincitori proprio del Premio Scenario, Marta Cuscunà alla quale è andato il premio Ustica e poi Anagoor. Imperdibili saranno anche le performance di Kinkaleri, Sistemi dinamici altamente instabili e naturalmente Spara, trova il tesoro e ripeti – Birth of a nation, ultima fatica dell’Accademia degli Artefatti. Nel fitto cartellone non mancano reading e dibattiti, al centro la difficoltà del teatro di ricerca ad avere una propria casa, emblematica l’eperienza del Rialto in questo senso.

Certo sono solo tre giorni, ma vi consiglio di non perdervi uno spettacolo, potrebbe essere una stella cadente, un momento unico prima che l’impolverata macchina teatrale degli stabili si metta in moto.

Leggi il programma

Teatro India
Roma
14-15-16 settembre 2009 – www.shorttheatre.org

BIGLIETTI
singolo spettacolo 5,00 €
tessera – giornaliera 12,00 €
abbonamento short theatre 25,00 €