VolterraTeatro Festival 2009: la 23a edizione

I negri - Compagnia della Fortezza - 1996
I negri – Compagnia della Fortezza – 1996

Una settimana al via, pochi giorni ci dividono dall’inizio della 23a avventura del Festival VolterraTeatro. Un programma che intreccerà lo spettacolo dal vivo i dibattiti e le conferenze. La manifestazione è promossa dal Comune di Volterra, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comuni di Pomarance, Castelnuovo V.C., Montecatini V.C., Monteverdi M.mo, Comunità Montana Alta Val di Cecina con il sostegno della Cassa di Risparmio di Volterra e della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra. E’ ormai uno di quei Festival storici al pari di Santarcangelo o Drodesera e quest’anno è particolarmente interessante per alcuni motivi:
primo su tutti la nuova produzione della Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo (anche direttore artistico del fetival) intitolata Progetto Alice nel Paese delle Meraviglie – Saggio sulla fine di una civiltà , spettacolo che aprirà la rassegna mostrando una prima fase del lavoro, poi il ritorno sulle scene de Lo spazio della quiete, storico spettacolo del Teatro Valdoca; un alternarsi di grandi maestri della ricerca e di giovani autori del nuovo teatro come Babilonia Teatri, che presenteranno Pornobboy, e la Generazione Scenario composta da i Codice Ivan vincitori dell’ultimo concorso con Pink, me and the roses, Marta Cuscunà (vincitrice premio Ustica), gli Anagoor , Enrico Ballardini, Giulia D’Imperio, Davide Gorla (tutti segnalati al Premio scenario 2009). Da seguire anche l’ultimo lavoro dei Marcidos Marcidorjs e Famosa Mimosa, …ma bisogna che il discorso si faccia! E poi l’incontro curiosissimo tra il teatro assurdo de Gli Omini e la musica del Maniscalco Maldestro nello spettacolo Gabbato lo Sound

Ma non è solo spettacoli, il Festival VolterraTeatro, come qualunque rassegna importante è anche un ragionare sul teatro e la società, ecco allora le conferenze, i convegni su teatro e carcere, la presentazione del libro del fotografo Maurizio Buscarino, sempre sul teatro in carcere, la proiezione di video e documentari, i laboratori. Immancabile anche il teatro per i più piccoli e come avviene in questi giorni al Santarcangelo Festival, una rassegna di Teatro Off esploderà nelle strade di Volterra per animare la città.

Leggi il programma

13 – 26 luglio
www.volterrateatro.it

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?