L’oro di Napoli

dai racconti di Giuseppe Marotta
adattamento teatrale di Armando Pugliese e Gianfelice Imparato.

musiche di scena di Nicola Piovani

regia Armando Pugliese

con
Gianfelice Imparato, Luisa Ranieri, Valerio Santoro

scene Andrea Taddei
costumi Silvia Polidori

La pirandelliana in coproduzione con Diana O.r.i.s.

Armando Pugliese e Gianfelice Imparato partono dal “teatralismo” di Marotta, da quella miriade di personaggi e di situazioni che, come nella “Mappata” di Salvatore di Giacomo dove i poveri vengono raccolti tutti in un lenzuolo, per una edizione de l’oro di Napoli in cui si raccolgono le storie dolenti o comiche, tragiche e paradossali, in un unico di quei palazzoni di cui pullula il centro storico di Napoli. Per cui questa edizione non sarà una pedissequa risposta del film di De Sica, ma una ricomposizione totalmente nuova dei suoi racconti, di cui alcuni presenti nel film, altri completamente inediti da un punto di vista spettacolare e tratti direttamente dagli scritti di Marotta.