Le nuvole

nuvole2h_medium di Aristofane
traduzione Letizia Russo
regia Antonio Latella

con Marco Cacciola, Annibale Pavone, Maurizio Rippa, Massimiliano Speziali

scene e costumi Annelisa Zaccheria
suono e musiche Franco Visioli
ideazione luci Giorgio Cervesi Ripa


produzione
Teatro Stabile dell’Umbria

Un testo dell’antica drammaturgia greca che oggi appare come una delle più riuscite opere di Aristofane per la capacità di trasferire situazioni contingenti in una dimensione universale, eternando il perenne conflitto delle generazioni e il problema di una società che ha smarrito il senso del giusto, temi trattati da Aristofane con il genio di una satira acuta.