La notte dell’angelo

la-notte-dellangelo MASSIMO DE FRANCOVICH
DANIELA GIOVANETTI

LA NOTTE DELL’ANGELO
testo e regia Furio Bordon
scene e costumi Alessandro Chiti
luci Nino Napoletano
produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

l testo La notte dell’angelo di Furio Bordon si concentra su una particolare tematica, quella definita “delle età indifese” rappresentate dalla vecchiaia e dall’infanzia. Sono le età in cui l’individuo è più debole, esposto a prevaricazioni e umiliazioni. La notte dell’angelo ha tre protagonisti, una donna intransigente e intelligente, Anna, vivente, e due figure già morte. Si tratta del padre di lei e di un ragazzo, che vedremo sdoppiato a diciotto anni e a nove. Le rivelazioni di questo giovane condurranno padre e figlia a un dolente, intenso e definitivo confronto.

in scena
3-15 novembre 2009
Teatro Eliseo [vai al programma 2009/2010 del Teatro Eliseo]