Framerate 0: Santasangre a Drodesera 2009 con un nuovo “esperimento”

santasangre-framerate-0-3

Esponenti di un teatro performativo, antinarrativo e “hi-tech”, i Santasangre apriranno il Festival Drodesera 2009 con la loro ultima creazione Framerate 0 – primo esperimento. Se già nel titolo è esplicitata la metodologia del percorso, lasciando intendere che questa è solo la prima tappa, è però lo stesso gruppo a sgombrare il campo da qualunque sperimentalismo artistico per riportare la concezione empirica del lavoro in un contesto prettamente scientifico:

per esperimento si intende la realizzazione di un’operazione empirica atta a convalidare o confutare un’ipotesi nell’ambito di una teoria, oppure semplicemente osservare dei fenomeni in maniera approfondita per migliorarne la conoscenza.

Santasangre, formazione artistica nella quale lavorano Diana Arbib, Luca Brinchi, Maria Carmela Milano, Pasquale Tricoci, Dario Salvagnini e Roberta Zanardo, è nata nel 2004 e si affermata definitivamente con l’ultimo lavoro prodotto per il Romaeuropa Festival 2008, SeigradiConcerto per voce e musiche sintetiche. Installazioni meccaniche e sonore, sperimentazione video (in Seigradi la performer interagiva con degli ologrammi, delle proiezioni tridimensionali che le galleggiavano intorno) e bodyart, sono i principali linguaggi utilizzati dal gruppo nell’ambito di una teatralità che fugge da qualunque idea legata al racconto, avendo come obiettivo la trasmissione diretta e sensoriale delle emozioni.

Dalle note di accompagnamento di Framerate 0

Lo spazio scenico sarà il nostro laboratorio, il luogo dove poter trasferire i fenomeni che normalmente si verificano in natura per sottoporli a diminuzioni o accelerazioni temporali.
Rinunciando all’approccio documentaristico o di pura osservazione, svilupperemo una strategia alla fuga in cui il linguaggio e l’intuizione artistica potranno determinare l’imprevedibilità dell’esito.
I processi naturali saranno gli elementi di questo esperimento, in cui il risultato sarà la conquista da parte della materia di un nuovo stato, diverso da quello iniziale, ma pur sempre proprio della materia stessa, dove l’applicazione di un’energia suggerirà il moto e la sua assenza.

24, 25, 26 luglio / h 20.30 (replica straordinaria: h 19.45) – h 23.30 (replica straordinaria: h 24.00) – h 20.30 (replica straordinaria: h 19.45) / forgia / 20-30 min.

Drodesera 09

Santasangre
FRAMERATE 0
primo esperimento

ideazione Diana Arbib, Luca Brinchi, Maria Carmela Milano, Dario Salvagnini, Pasquale Tricoci, Roberta Zanardo
partitura ed elaborazione sonora Dario Salvagnini
elaborazione video Diana Arbib, Luca Brinchi
elaborazione 3D Alessandro Rosa
produzione santasangre 2009
co-produzione Centrale Fies, Romaeuropa festival
organizzazione Elena Lamberti
in collaborazione con Città di Ebla
sponsor tecnico Industrial Frigo

Leggi altri articoli su Drodesera 2009

Leggi recensioni e critiche su Framerate 0

www.centralefies.it